Lega Nord, sabato e domenica gazebo in tutta la provincia

350 gazebo e oltre 1.500 militanti impegnati sul territorio provinciale. Sono i dati della raccolta firme organizzata dalla Lega Nord per sabato 20 e domenica 21 ottobre nelle principali piazze della Lombardia.

Con l’iniziativa, una delle più grandi gazebate mai organizzate dalla Lega Nord, il Movimento intende chiamare a raccolta la popolazione per sottoscrivere tre proposte di legge in merito a tre temi che sono di fondamentale importanza: «Il primo referendum – spiega il segretario provinciale della Lega Nord Cristian Invernizziriguarda la possibilità di tenere il 75 per cento delle tasse nelle Regioni dove queste vengono pagate, evitando che passino dal Governo centrale di Roma. Il secondo riguarda l’euro e l’Europa, per una revisione in chiave democratica e federale di questi due concetti. Il terzo è per ribadire la nostra ferma opposizione all’Imu, tassa centralista a tutti gli effetti che ancora una volta grava sul Nord e sulla sua gente».

Per la raccolta firme, che interesserà tutte le piazze lombarde, a Bergamo sono stati allestiti 250 gazebo dove saranno impegnati oltre 1.500 militanti solo nel fine settimana. 3.600 saranno invece le schede distribuite. Ma la raccolta firme proseguirà anche nelle prossime settimane, per un totale di 350 gazebo in tutta la provincia.
«Si tratta di una raccolta firme molto importante – prosegue Invernizzi - , sia per quanto riguarda i temi sui quali la popolazione è invitata a firmare, sia per quanto riguarda i numeri. In questo senso la Bergamasca, ancora una volta, si conferma essere una delle province maggiormente attive con un gran numero di gazebo allestiti in tutta la provincia e di militanti che nel fine settimana saranno attivi nelle piazze».

Solo in città saranno allestiti una dozzina di gazebo dislocati in alcuni punti strategici nel centro e nei quartieri: «Saremo presenti sabato in piazzale Goisis e in piazza Vecchia – spiega Luisa Pecce, segretaria cittadina della Lega Nord -, domenica in piazza Sant'Anna, in piazzale Emanuele Filiberto a Colognola, presso il piazzale della Chiesa di Longuelo, in Largo Colle Aperto e in Malpensata. Sia sabato sia domenica sarà possibile firmare presso i gazebo in via XX Settembre e in Porta Nuova. Una mobilitazione del genere per i gazebo non si vedeva da almeno una decina di anni. Oltre ai militanti saranno coinvolti anche consiglieri e assessori del Comune di Bergamo, che presenzieranno ai gazebo dislocati sul territorio cittadino».

E oltre ai referendum per sottoscrivere le tre proposte di legge, sabato e domenica si voterà anche per decidere il futuro della Regione Lombardia: «Due i quesiti che saranno contenuti nella scheda – spiega Invernizzi -: il primo relativo alla data delle elezioni, il secondo relativo al candidato governatore. La risposta sarà libera, senza rosa di candidati e gli scrutini inizieranno lunedì. Per esprimersi sul futuro della Lombardia non sarà necessario essere tesserati al movimento, ma condizione obbligatoria sarà aver firmato per le proposte di legge».

Di seguito l'elenco dei gazebo in città:

Sabato 20 ottobre
Piazzale Goisis (mercato stadio) dalle 8.30 alle 13.00
Piazza Vecchia dalle 14.30 alle 18.30
Via XX Settembre (fronte Unieuro) dalle 14.30 alle 18.30
Porta Nuova (chiesa delle Grazie) dalle 14.30 alle 18.30

Domenica 21 ottobre
Porta Nuova (chiesa delle Grazie) dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14 alle 18.30
Piazza Sant'Anna dalle 9,00 alle 13,00
Piazzale Emanuele Filiberto (Colognola) dalle 9,00 alle 13,00
Chiesa di Longuelo dalle 9,00 alle 13,00
Largo Colle Aperto dalle 14.30 alle 18.30
Via XX Settembre dalle 14.30 alle 18.30
Malpensata dalle 14.30 alle 18.30

Data 18-10-2012
Condividi
FaceBook  Twitter  

Cerca

Prossimi eventi

Nessun evento in programma

Link in evidenza

  Lega Nord - Sito Federale
www.leganord.org

  Lega Nord - Sito Provinciale
www.leganordbergamo.org

Alberto Ribolla

  Alberto Ribolla
CAPOGRUPPO IN CONSIGLIO COMUNALE
www.ribolla.org
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per assicurarti una migliore esperienza di utilizzo Approfondisci.
Our website is protected by DMC Firewall!